Ultima modifica: 10 Dicembre 2022

Iscrizioni a.s. 2023-24

Le iscrizioni per l’anno scolastico 2023-24 sono aperte dalle ore 8.00 del 9 gennaio 2023 alle ore 20.00 del 30 gennaio 2023 (v. nota MIM n. 33071 del 30.11.2022).

Per l’iscrizione alla classe prima della Scuola Secondaria di 2° grado il Ministero ha predisposto una procedura telematica, che ciascun genitore, a partire dal 9 gennaio 2023, può effettuare al sito www.istruzione.it/iscrizionionline/

La registrazione al sito del MIM potrà avvenire a partire dalle ore 9.00 del 19 dicembre 2022. Si accede tramite SPID, CIE o eIDAS.

La Scuola resta comunque a disposizione per offrire supporto o per effettuare l’iscrizione.

Per orientarti nella scelta, visita il nostro sito dedicato all’orientamento.

orientamento

Nell’istituto tecnico, l’iscrizione alla classe terza è disposta d’ufficio per l’indirizzo scelto nel biennio solo se lo stesso non si sviluppa, dal terzo anno, in articolazioni. Ad esempio, sono disposte d’ufficio le iscrizioni di studentesse e studenti dell’istituto tecnico frequentanti la classe seconda dell’indirizzo “Grafica e comunicazione” che intendano proseguire il percorso di studi nel medesimo indirizzo.

Deve essere presentata in segreteria apposita domanda cartacea di iscrizione al terzo anno dell’istituto tecnico negli altri casi, come ad esempio:

  • prosecuzione del percorso di studi in una articolazione dell’indirizzo già frequentato;
  • prosecuzione del percorso di studi in un indirizzo diverso da quello frequentato.

Nel liceo scientifico delle scienze applicate, l’iscrizione alle classi successive alla prima avviene d’ufficio.

Criteri generali di accoglimento delle domande di iscrizione alle classi prime, da applicarsi nell’ordine riportato (delibera n. 92 del CI del 13.12.2021):

  1. presentazione della domanda di iscrizione entro i termini prescritti;
  2. residenza nel Comune in cui ha sede la scuola;
  3. dimora abituale nel Comune in cui ha sede la scuola;
  4. residenza o dimora abituale in comuni viciniori;
  5. frequenza di un fratello/una sorella presso l’istituzione scolastica;
  6. attività lavorativa di un genitore nel territorio comunale di riferimento;
  7. attività lavorativa di un genitore in comuni viciniori.

Se necessario, si procederà al sorteggio.




ACCESSIBILITA'